Tradizione Himalayana

ॐ Messaggio di Swami Ritavan Bharati, Guida spirituale di AHYMSIN

… Tāre tut tāre ture svāhā:

 

Con questa preghiera per te e i tuoi cari in tutte le parti del mondo, coltiviamo insieme la serenità.In questi tempi di avversità, gli insegnamenti della Tradizione continuano attraverso il potere del tuo impegno ascetico (tapas). Allentiamo i nodi del cuore per rimanere pieni di speranza (smriti).

Mantieni viva la consapevolezza di questo momento e continua a rimanere l’osservatore. Entra in contatto con il potere che si sprigiona/emana quando hai raccolto tutte le forze e riposi nell’immobilità. Dove compaiono paure e preoccupazioni, lascia andare e lascia che le forze spirituali sorgano nella tue mente.

La ricerca rimane, gli insegnamenti continuano, le benedizioni fluiscono, tutto da quel nucleo spirituale del nostro essere. Lascia che questa opportunità sia un evento volontario di purificazione. Questo è l’ideale del titiksha: la tolleranza. Questa è la nostra lezione e questa è la nostra prova.

Mentre attraversi difficoltà e sfide, rimeni consapevole della tua forza spirituale, attraverso le tue discipline di ahimsa, satya, santosha. Lascia che la tua mente sorrida.

Coltiva questa consapevolezza goccia a goccia, momento per momento. Riconosci questa fonte interiore e, quindi, riconosci queste forze naturali di pazienza, indulgenza, tolleranza. Tali sentimenti nascono dal tuo campo mentale purificato e pacificato mostrando i loro frutti in bontà, sazietà, gentilezza e compassione. Lascia che sia un processo per un diverso tipo di consapevolezza e per una rinnovata qualità di noi stessi.

Facciamo un momento di silenzio, offrendo le nostre preghiere e il nostro japa per il benessere di tutti.

Om, Shanti, Shanti, Shanti.

SRB

Rishikesh, India

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »